Ascoltare Musica Gratis


Chi non ama ascoltare la musica mentre si utilizza il proprio Pc, infatti fa sempre piacere avere un po’ di compagnia, sia che si lavora o che si passi il tempo su facebook. Per ascoltare musica gratis utilizzando Internet possiamo utilizzare moltissimi siti.

Ascoltare musica gratis

  1. YouTube. YouTube non è infatti solo una raccolta di video, ma è anche una vastissima raccolta di musica di tutti i generi e di tutti. Sa passa dal video per farsi conoscere di un gruppo fuori dal circuito commerciale, a brani di musica classica, a registrazioni di concerti, a registrazioni di trasmissioni televisive, a brani con immagini dei vari artisti. Insomma su YouTube si puo’ ascoltare, e a volte vedere, di tutto e di più: basta inserire il nome di un artista o di una canzone, e i risultati sono tantissimi, spesso di qualità davvero discreta.
  1. Streaming. Il secondo modo per ascoltare musica gratis è, ovviamente, quello gratis per eccellenza, ovvero l’ascolto radiofonico. Quasi tutte le emittenti radio trasmettono oggi anche in streaming e se con la radio a volte si può correre il rischio di non riuscire a sintonizzarci sulla nostra stazione preferita, con lo streaming audio questi problemi non esistono più. Spesso, inoltre, non essendoci problemi di disturbo, lo streaming audio è ascoltabile in maniera più nitida rispetto alla trasmissione radio via etere. Quindi andate su Google, cercate la vostra stazione radio preferita, e se siete fortunati sarà in onda anche in internet.

  1. Grooveshark.com. Esistono diversi siti nati appositamente per ‘ascolto di musica online. Uno di questi è groveshark.com, dove potete cercare i brani desiderati, asoltarli in streaming, compilare una o più playlist personalizzate che potrete anche condividere nei vari social network a cui siete iscritti. Il sito prevede la registrazione gratuita di un vostro accout in cui potrete salvare le vostre preferenze e le vostre playlists.
  1. Spotify.com. E’ molto simile a Grooveshark, prevede infatti la creazione di playlists personalizzate oltre all’ascolto dei singoli brani, ma offre un’applicazione desktop e soprattutto unìapplicazione per dispositivi mobili molto più avanzata. Esiste in versione gratuita ed in versione premium, a pagamento. La versione gratuita obbliga all’ascolto di alcuni spot pubblicitari, da qui il nome del sito.
  1. LastFM.com. Il sito consente di ascoltare diverse radio in streaming e di tenere traccia dei brani ascoltati, alternativa meno personalizzabile della classica playlist ma utile in ogni caso. Il sito prevede l’attivazione di un account e permette di essere aggiornati sui vari eventi musicali.
  1. Cubomusica.it. Se siete utenti di Tim, il sito cubomusica.it é una fonte sempre nuova ed aggiornata. Collegato al sito, infatti, c’é il concorso Ricarica e Vinci che vi permete, ad ogni ricarica effettuata, di selezionare sul sito di Tim il vostro premio. Tra i premi, quasi sempre troviamo la possibilità di scaricare un brano musicale dal sito. Prendete dunque il codice inviato dopo la ricarica, inserito nella pagina del concorso Ricarica e Vinci, e selezionate il premio “Brano Musicale”. Vi viene mostrato un codice, che dovrete inserire sul sito Cubomusica.it ed avrete l’accesso all’ascolto di numerosi brani, per selezionare poi quello che desiderate scaricare. Per le novità, questo é un sito ottimo.
Condividi