Banner


Un banner è, in parole poche e spicciole, un cartello pubblicitario che si colloca in un particolare punto di una determinata pagina web, con lo scopo di generare svariati risultati: vendere un prodotto specifico, incrementare la notorietà del proprio sito o blog, rendere noto il marchio della propria azienda o, infine, generare altre tipologie di risultati. In sostanza, quando si discute di Banner, si parla in realtà di Web Marketing. I banner si suddividono in svariati formati, tuttavia, questo non indica l’esistenza di limiti. Ciascuno può realizzare banner con le dimensioni che più ritiene adatte o che meglio si conformano al sito web. Ideare banner personalizzati, tuttavia, può comportare una serie di problemi. Ad esempio, un banner che si adatta al vostro blog, potrebbe non adattarsi al sito del vostro amico che, in tal caso, si troverebbe impedito nell’introdurre anche il vostro(banner) per compiere uno scambio. Per questo, si è optato per la creazione di formati standard che si confanno a qualsivoglia sito e anche a qualunque risoluzione degli schermi.


In particolare, è bene rifarsi alle dimensioni di cui si avvale Google poiché esse si addicono al 99 per cento dei siti esistenti. Creare banner, quindi, è in poche parole molto semplice. È necessario, innanzitutto, ideare nel formato GIF le immagini che avranno lo scopo di realizzarlo. Potrete utilizzare qualsivoglia editor: GraphicConverter, Photoshop così come Photoshop Elements. Ricapitolando, allora per realizzare un banner è sufficiente possedere un’immagine che più vi piace o un logo; a tal proposito vi sono molti siti che propongono banners totalmente gratis. C’è da dire che se volete realizzare delle campagne pubblicitarie in maniera professionale, è bene rivolgersi a esperti del settore e, quindi, non improvvisare. Grazie alle loro abilità  e alla loro navigata esperienza otterrete dei risultati davvero sorprendenti che si riveleranno ineguagliabili nel caso in cui agireste da soli.

Condividi