L’iPad mini viene attaccato da Microsoft ed Amazon


E’ uno dei prodotti più attesi dell’anno, ma non tutti sono d’accordo: stiamo parlando dell’iPad mini. Le critiche sono state molte, così come i complimenti e le grandi attese da parte di moltissime persone interessate a questo nuovo prodotto Apple.

iPad mini

Secondo molti questo nuovo device sarebbe contro la filosofia di S.Jobs, il quale aveva sempre ritenuto inutile un iPad “in miniatura”e con caratteristiche e componenti meno potenti rispetto alla versione più grande. E a quanto pare Jobs non era l’unico a pensarla in questo modo, infatti la prima critica viene proprio dalla Amazon che nella sua homepage ha evidenziato un confronto tra il suo Kindle Fire HD e l’iPad mini sostenendo la citazione “Much more for Much Less” , che tradotto letteralmente significa “Molto più per meno” , riferendosi al prezzo nettamente inferiore del suo tablet nonostante caratteristiche migliori come lo schermo in HD, ed evidenziando delle lacune del secondo.


Effettivamente viste le caratteristiche un prezzo base di 329$ è abbastanza alto, soprattutto considerando che alcuni tablet (proprio come quello della Amazon) offrono caratteristiche superiori per un prezzo molto più basso (nel caso del Kindle Fire HD 199$). Inoltre se si vogliono avere altre opzioni come il “cellular” che permette di connettersi tramite il modulo 3G, il prezzo sale fino a raggiungere quasi 500$. La seconda critica viene invece dalla Microsoft, in particolare da Steven Sinofsky il quale ha affermato che i prezzi della Apple sarebbero ridicoli viste le caratteristiche di questo tablet da 7 pollici: il prezzo secondo lui dovrebbe essere infatti nettamente inferiore soprattutto considerando il fatto che non si tratta di un “prodotto innovativo”.

Condividi