Come valutare un sito


Tra i parametri che devono essere assolutamente valutati, ricopre un’ importanza rilevante il PageRank. Di certo, un sito che presenta un PageRank abbastanza notevole, quantificato sul momento, può divenire sicuramente un ottimo biglietto da visita. Diversamente può condurre a depenalizzazioni dato che non solo, per timore, nessuno vi linkerà, ma dovrete inevitabilmente aspettare un po’ di tempo perchè tutto si ripristini in maniera regolare. Anche la densità delle parole chiave più incidenti deve essere valutata attentamente. Generalmente, può essere utile ignorare qualsiasi calcolo e lasciare che il testo sia fluido e chiaro. E’ fondamentale, a tal proposito, conservare un’alta media, a livello qualitativo, degli articoli; per cui, astenetevi dallo scrivere post di contenuto povero. Circoscrivete, quindi, i contenuti al campo in cui siete veramente competenti e abbastanza ferrati. Così facendo, fornirete sempre e solo materiale autentico e personalizzato.


Come avete ben capito, possedere un sito adatto agli obiettivi della propria organizzazione è assolutamente indispensabile. Tuttavia, non tutti i siti sono utilizzabili. Questo perché, quando non si hanno delle rodate capacità, non è semplice carpire tutti quei difetti che fanno del sito un problema più che un’opportunità di guadagno o di incremento della propria attività. Molti responsabili di associazioni o imprese sono conquistati dal proprio sito e per questo non sono in grado di capire le tante opportunità di business che perdono perché non forniscono quelle informazioni che servono al cliente. Ciò avviene perché la grafica o i contenuti appaiono poco coordinati; perché s’impone ai visitatori un numero elevato di click per raggiungere le informazioni che desiderano; perché privo delle sezioni che possano fare la differenza per i potenziali clienti; infine, perché usa linguaggi sorpassati. Ecco, questi sono casi d’incertezze che, se non sono ben affrontate, possono, di gran lunga, svalutare l’efficienza di tutte le attività di marketing proprie di un’organizzazione. Potete trovare altri consigli su come valutare un sito web leggendo il blog presente in questo sito http://realizzazionesitiweb.mobi

Condividi