Guadagnare Online


Quando si parla di guadagnare online occorre afre distinzione fra due tipi di guadagnao ben diversi. Un primo modo di guadagnare online, infatti, è strettamente legato alla propria presenza sul web con uo o più blog, od uno o più siti. In questo caso il guadagno viene, ovviamente, dalla pubblicità. Il secondo modo di guadagnare online è trovare, online, lavori da fare online. In questo caso, il guadagno viene direttamente da chi ci commissiona il lavoro. Vadiamo qualche esempio.

Guadagnare Online

  1. Guadagnare col proprio sito. Per guadagnare online con un sito, occorre avere un sito, o un blog, ben indicizzato, sempre aggiornato, che attragga il maggior numero possibile di lettori. In questo caso, i nostri guadagni potrannovenire sia dalla creazione di un account Adsense, che farà apparire nel nostro sito pubblicità mirate, coerenti con i contenuti, sia da programmi di affiliazione, per cui riserveremo, nel nostro sito, lo spazio per uno o più banner, sia da pubblicità direttamente pagate dagli inserzionisti.

    A parte l’ultimo caso, in cui a tutti gli effetti noleggiamo, a pagamento, uno spazio ad un’azienda che vuol fare pubblicità, tutti gli altri casi ci permetteranno di guadagnare se l’utente fa click sulla pubblicità, in alcuni casi basta il clik, in altri occorre che l’utente faccia un’azione, che si ala registrazione ad un portale od un acquisto.
  1. Compra vendita domini. Se avete un occhio allenato al futuro, potrebbe essere interessante l’acquisto di alcuni set di domini che, a vostro parere, verranno poi richiesti e pagati in maniera ragionevole. E’ il caso, ad esempio, di moltissimi nomi di dominio per portali di annunci, che devono essere facilmente reperibili dai motori di ricerca per poter avere un gruppo di inserzionisti a pagamento adeguato.
  1. Un negozio eBay. Siete esperti di qualche tipo di oggetto? Vi piace acquistare, contrattare, rivendere? Perchè non aprire un negozio eBay. Con tutte le regole di una attività commerciale normale, un negozio virtuale vi permetterà di guadagnare online senza grosse spesa e grossi investimenti. Il segreto sta nella serietà e nella ricerca di una nicchia di mercato sufficientemente ricca e ancora non satura.
  1. Guadagnare scrivendo per il web. Esistono molti contenuti nel web, qualcuno dovrà pur scriverli. Se vi piace scrivere e scrivete in italiano corretto, questa può essere una strada da percorrere. Ci sono diversi forum in cui si acquistano e si vendono contenuti per il web, ci sono anche diversi marketplace di contenuti, dove l’editore acquista testi, paga il portale, e chi si aggiudica il lavoro viene pagato direttamente dal portale che trattiene una percentuale. Scribox, ad esempio, è uno di questi marketplace.
  1. Portali di outsourcing. Esistono molti portali di outsourcing, in cui aziende di vario genere inseriscono lavori di vario genere, dalla programmazione al disegno di un nuovo logo aziendale. Una volta iscritti a questi portali, potrete proporvi per il lavoro che siete in grado di fare. Fatta un’offerta, se l’azienda vi seleziona è tipicamente compito del portale gestire poi le transazioni economiche: l’azienda paga il portale, voi consegnate tramite il portale e dopo l’accettazione del lavoro venite pagati. Esempi famosi sono oDesk, Freelancer, Guru ed il nascente Twago.
Condividi