Hatch, trasformare il proprio iPhone in un Tamagotchi


Chi è, che ai tempi d’ oggi non si ricorda il mitico Tamagotchi, un gioco che ha fatto la storia? vi stiamo parlando di quei piccoli aggeggi a forma di uovo con display piccoli in cui si poteva prendere cura di un animale piccolo e indifeso, con il compito principale di farlo crescere e dedicarle tutto l’ amore possibile. Tale gioco, è stato uno dei migliori per i bambini di tutti gli anni 90 e tutti a quell’ epoca  ne avevano almeno uno.

Ora molti sviluppatori hanno cercato di rilanciare la moda, proponendo questo magnifico Tamagotchi sfruttando al massimo la grande popolarità che si ha sui sistemi operativi Android e iOS, ma a quanto pare con un successo davvero irrisorio.



Dunque, per chi fosse interessato realmente a rivivere le stesse funzioni di quel vecchio Tamagotchi, oggi nel seguente articolo vi andremo a proporre un nuovo gioco davvero ben strutturato, vi stiamo parlando di Hatch,  che sta per fare la sua comparsa su tutti gli smartphone che hanno i sistemi accennati sopra, sembrando particolarmente carino e ben fatto sotto ogni punto di vista.  In questo gioco si adotteranno i Fugu, che in poche parole sarebbero le piccole creature, e vi sarà possibile poter effettuare tutti i passaggi che si potranno fare nella realtà per un’ animale domestico, come dargli da mangiare. fare attenzione che non si faccia male e cosi via. Ma le novità introdotte non sono di certe finite qui, visto che il vostro animale virtuale potrà anche ballare, giocare, e trovarsi un partner, il tutto ricoperto da una grafica davvero eccellente e piena di colori. In conclusione, per averete tale gioco bisognerà a quanto pare aspettare la primavera 2013, per il momento non ci resta altro che aspettare, per questo rimanete con noi, aspetto un vostro commento a riguardo di tutto ciò, alla prossima fan di Marcobruzzo.it!

Condividi