Inserire un’animazione Flash swf sulla piattaforma WordPress


Come molti di voi sicuramente ben sapranno, se siete gestori o amministratori di un sito basato su WordPress, può capitare spesso che dobbiate fare l’ inserimento di un’ animazione creata con il programma Adobe Flash(file .swf) nei vostri articoli. Da oggi in poi, tutto questo vi sarà semplicemente fattibile se seguirete passo per passo la guida che oggi nel seguente post vi andremo a proporre.

Diciamo che inserire un’ animazione è un passaggio molto facile, avendo per lo meno un minimo di conoscenza dei vari template che troverete a disposizione per WordPress. Tutto quello che dovrete fare, sarà selezionare il file da voi desiderato con la dicitura .sfw e salvarlo di conseguenza in folder che troverete nello stesso punto dei file principali del tema wordpress, in modo da vere cosi sempre una correte lista di file posizionati nel punto giusto. Tutto questo, vi aiuterà molto nel trovare tutti i file dispersi per velocizzare e non poco i procedimenti che effettuerete.



Facciamo un’ esempio breve ma molto intuitivo, nel caso voliate inserire un semplice file .swf nell’ header del vostro blog o sito. In questo caso, con l’ editor di wordpress potrete in maniera molto semplice e veloce aprire il file chiamato header.php e trovare il giusto posto in cui voi stessi avrete intenzione di postare il video incollando i seguenti codici che ora vi daremo:

<object width=”700″ height=”300″ classid=”clsid:d27cdb6e-ae6d-11cf-96b8-444553540000″ codebase=”http://download.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#version=6,0,40,0″><param name=”vmode” value=”transparent” /><param name=”src” value=”&lt;?php bloginfo(‘template_url’); ?&gt;/swf/nomefile.swf” /><param name=”quality” value=”high” /><embed width=”700″ height=”300″ type=”application/x-shockwave-flash” src=”&lt;?php bloginfo(‘template_url’); ?&gt;/swf/nomefile.swf” vmode=”transparent” quality=”high” /></object>

Ovviamente, dovrete andare ad apportare una modifica su “width” ed “height” in base a come voi stessi vorrete impostare il filmato, scegliendo anche il nome da darle. In conclusione, alcune impostazioni saranno al 100 per cento modificabili a vostro piacimento (background di sfondo, qualità del filmato, ecc). Sicuramente un’ ottima guida, che potranno seguire tutti coloro che ancora non sono esperti nel mondo dei cms, e soprattutto di Wordrpress, considerato ai tempi d’ oggi una piattaforma di alto livello su cui fare affidamento per puntare a un sito di successo, non solo per la sicurezza che offre, ma soprattutto per la vasta gamma di temi e plugin che ci potrete trovare. Dunque, se siete interessati a tutto ciò, avere un sito non ne cosi tanto difficile, non lo è nemmeno mettere qualche video, come vi abbiamo dimostrato nella guida. A voi ora affido un commento su tutto ciò!!

Condividi