iPhone a basso costo


Per avere un iPhone nuovo, senza spendere una fortuna è sufficiente acquistare un telefono rigenerato, in tutto e per tutto simile a uno nuovo e con una buona garanzia di almeno 12 mesi; ad un prezzo davvero conveniente, a volte scontato anche del 70%; sembra incredibile eppure è vero. Gli iPhone ultima generazione, ovvero gli Apple iPhone con sistema iOS, e i Samsung Galaxy con sistema operativo Android o gli iconici BlakBerry, sono dotati di infinite funzioni e sono il must have di sempre in fatto di telefonia mobile.

I rigenerati

Tutte funzionalità imperdibili, dedicate al lavoro, allo svago, alla musica preferita, alle fotografie e ai contatti social e alla propria posta; un telefono di ultima generazione permette in ogni momento e ovunque ci si trovi di accedere a tutte quelle attività e informazioni che prima erano fruibili solo dal pc di casa, o dal portatile, più maneggevole ma sempre ingombrante rispetto a un iPhone.

Comperare rigenerati


Tutto questo si è reso ormai fondamentale e indispensabile per la vita di tutti i giorni, ma non per tutti accessibile, poiché i costi degli iPhone sono proibitivi; ecco che il comparto dei ricondizionati diventa un’ottima soluzione. Ma come fare per avere un iPhone di qualità senza spendere troppi soldi e senza avere problemi di garanzia? Acquistando un rigenerato. Questa soluzione inizialmente non era vista dalla clientela in cerca di un nuovo telefono con molta fiducia, ma poi il comparto dei rigenerati ha vissuto un vero e proprio boom ed ora molte persone si rivolgono verso questo tipo di soluzione per risparmiare, senza privarsi del piacere dia vere un nuovo dispositivo ricco di funzionalità.

Cos’è un iPhone rigenerato?

Un iPhone rigenerato è un dispositivo mobile ritirato da aziende o negozi di telefonia la cui provenienza può essere una fiera espositiva, un reso o la vetrina di qualche centro commerciale o negozio, quindi viene controllato scrupolosamente e igienizzato, tramite un processo di lavorazione che comprende tutti quegli interventi che li riportano a uno stato di rigenerazione estetica e dinamica hardware e software, processo che si snoda in quattro passaggi fondamentali: ripristino dell’estetica, per eliminare eventuali graffi, lesioni o imperfezioni delle scocche del display e delle cover; controllo e ripristino degli accessori come: batteria, caricabatteria e auricolari; controllo e ripristino tramite reset di tutte le funzioni principali che sono:

  • accensione e spegnimento,
  • livello e qualità dell’ audio
  • delle suonerie,
  • funzionalità del display,
  • del touch screen
  • della tastiera, e della batteria
Condividi