Smartphone Samsung Galaxy S4 e Android 4.2, 5.0 o Tizen: gli analisti si dividono


Sistema Android 4.2 Jelly Bean, nuovo Android in versione 5.0, Key Lime o anche Tizen? Quale sarà il sistema che avrà il nuovo smartphone Galaxy S4 della casa produttrice della Samsung?

Smartphone Samsung Galaxy S4

Sono alcune delle tantissime domande che al momento si stanno ponendo tutti gli analisti di mercato, a partire dagli osservatori del settore e appassionati in generale di tecnologia. Per quanto riguarda il dispositivo della Samsung il Galaxy S4, le ipotesi che riguardano la piattaforma che avrà in riferimento lo smartphone sono davvero tante. I contrasti dunque, fino ad oggi risultano essere davvero tanti, infatti, alcuni esperti in telefonia mobile sono ampiamente convinti che questo nuovo smartphone sarà interamente basato sul sistema operativo Google Android con un’ interfaccia utente personalizzata completamente dalla stessa società coreana.


Dunque, per chi scommette sul sistema operativo Android si pone la semplice domanda su quale versione sarà equipaggiato l’ erede dell’ attuale Samsung Galaxy S3: Android 4.2 Jelly Bean o anche la versione 5, Key Lime Pie? molti puntano tutto sul sistema Google Adroid versione 4.2 Jelly Bean, anche per il semplice fatto che fino ad ora ha riscontrato un grande successo su dispositivi simili come il Google Nexus, più precisamente sui seguenti: Nexus 4 e Samsung Galaxy Nexus, ma anche nei tablet Nexus 7 e il nuovo Nexus 10, anche se molti vorrebbero installato sopra al Galaxy 4 la versione Android 5, un sistema nuovo e innovativo che sarà perfettamente in grado di assicurare un’ alta durata della batteria, problema numero uno di questi prodotti della Samsung. Invece, altri analisti, sostengono pienamente il nuovo sistema Tizen, visto che la stessa Samsung per questo nuovo anno 2013 avrebbe intenzione di produrre dispositivi con questo sistema, anche se sembra molto strano che la Samsung abbandoni il grande sistema Android in favore di Tizen, più probabile, invece, l’ ipotesi di una stretta collaborazione tra Android e Tizen. Che dire ancora, con il passare del tempo vedremo come la situazione si evolverà, alla prossima.

Condividi