Come valutare un pc usato


Valutare un PC usato non è facile e bisogna riferirsi a degli esperti. Se invece volete fare da soli dovete innanzitutto prendere in considerazione una serie di elementi. E’ bene capire che tipo di uso volete farne e poi successivamente studiare bene tutte le caratteristiche. Per comprare un computer usato dovete scegliere quello che è più adatto alle vostre esigenze. Per esempio, se volete comprare un iMac 27 usato, allora dovete trovare qualcuno che sia in grado di valutarlo. È possibile vedere un esempio pratico in questo articolo su “come valutare un iMac 27 usato”. In altre occasioni però, potete fare una valutazione prendendo dei riferimenti come base per la vostra offerta.

I parametri da verificare per comprare un PC usato

La prima cosa importante è capire a cosa vi servirà e soprattutto se le sue caratteristiche sono compatibili con l’uso che andrete a fare. In più, dovete fissare un budget di spesa e tentare di rispettarlo. L’altra cosa importante è capire se ha la RAM necessaria per farvi svolgere una serie di attività e quanti sono i gigabyte del disco. La grandezza del disco sarà fondamentale per farvi capire se la memoria è adeguata per l’utilizzo che farete. La differenza è sempre il prezzo ed il computer deve avere comunque delle caratteristiche di base per essere funzionale e rispondere alle vostre esigenze.


È importante perciò stabilire prima un budget e poi a quel prezzo cercare di ottenere il computer usato migliore possibile. E’ bene verificare che abbia tutto in regola e quindi sia integro senza botte o rotture, che il monitor non abbia delle bruciature o dei problemi di risoluzione. In più va bene verificare che il software installato abbia una licenza e sia stato formattato, che abbia tutte le dotazioni di serie come il caricabatterie, il cd di installazione, l’alimentatore e che abbia anche le periferiche Bluetooth, wireless, CD, DVD, USB, webcam, audio e video perfettamente funzionanti. In caso contrario, potrebbe diventare dispendioso aggiustarle. Se invece state ancora verificando, allora è bene non prendere decisioni affrettate.

Per verificare i complementi, fate attenzione al funzionamento magari con dei tentativi. In caso contrario, qualora non vi lasciassero fare queste prove, allora è meglio non comprare affatto un computer di questo tipo e magari attendere un po’. La valutazione è la fase cruciale di questa scelta: prendete tempo, soltanto verificando tutto riuscirete a non incappare in una delusione con l’acquisto di un computer usato.

Condividi