Windows 8: come cambiare in modo semplice i suoni di logon e logoff!


Cambiare i suoni di un sistema operativo è un’ operazione molto semplice, ma ai tempi d’ oggi non tutti sono in grado di farlo, a complicare le cose ci si è messo anche il nuovo software della Microsoft  Windows 8 facendo scomparire le opzioni per poter modificare i suoni di logon e log off.

Molti ora si staranno chiedendo come mai?? questo non siamo ancora certi di saperlo, ma vi possiamo assicurare che è possibile risolvere il tutto toccando qualche impostazione tramite il regedit. Non allarmatevi, perchè oggi in questo post vi andremo a descrivere un procedimento su come poter riattivare definitivamente il cambiamento dei suoni all’ accensione e spegnimento di Windows direttamente dall’ apposito pannello di controllo.



  1. Per primissima cosa dovrete tenere in contemporanea premuti i tasti win+ r per far si che compaia il box esegui;
  2. Scrivete ora regedit per entrare definitivamente nel proprio registro di sistema;
  3. Ora dovrete trovare la cartella chiamata con il nome di  HKEY_CURRENT_USER\AppEvents\EventLabels;
  4. Una volta trovare dovrete cliccare sulla sotto-cartella chiamata  WindowsLogon;
  5. Fare due volte click sulla chiave  ExcludeFromCPL e selezionare il valore 0;
  6. Da qui selezionate  la cartella SystemExit;
  7. E anche qui cliccare due volte sulla chiave ExcludeFromCPL e assegnare ad essa il valore 0;
  8. Una volta che avrete fatto tutto questo procedimento dovrete semplicemente chiudere il vostro editor di registro e aprire di conseguenza il pannello di controllo, andando sull’ opzione Hardware e suoni> audio, e infine selezionate la scheda suoni.

Da qui molto facilmente potrete modificare tutti i suoni di sistema che vorrete, fra i quali ora dopo un lungo processo compariranno anche quelli di accesso alla sessione e termine. Infine se vorrete cambiare suono vi basterà selezionarli dal pannello di controllo e scegliere il suono a voi adatto dal menù che troverete a tendina oppure tramite l’ opzione sfoglia.

Condividi